Il vizietto del padiglione italiano

massa critica | zeroundicipiù il giornale dell’architettura

ITA | ENG

Il MIBAC continua a tacere… e allora noi facciamo partire la petizione.

È arrivato il momento di indicare il nome del/i curatore/i del Padiglione Italiano alla 14a Mostra di Architettura della Biennale di Venezia.

L’esperienza insegna – si veda il Padiglione Italiano della passata edizione, il cui curatore fu nominato a ridosso dell’inizio della manifestazione – che non c’è tempo da perdere. Un progetto curatoriale, soprattutto per un evento di tale portata, non dovrebbe essere preparato in meno di un anno: mancano poco più di sette mesi… cosa stiamo aspettando?

Gli altri stati partecipanti si sono mossi da tempo. A questo link si trova un elenco provvisorio dei padiglioni nazionali cui è già stato assegnato un curatore: http://www.zeroundicipiu.it/2013/10/07/road-to-biennale-2014/ . Tanto per cambiare, l’Italia è ancora una volta in ritardo.

Come se non bastasse, la prossima Biennale sarà, con tutte le probabilità, memorabile. Rem Koolhaas, il curatore, è uno dei più importanti architetti della contemporaneità, e le aspettative nei confronti della sua mostra sono intuibili anche nella scelta dei responsabili degli altri padiglioni nazionali, molti dei quali sono professionisti di grandi capacità riconosciuti internazionalmente.

Riteniamo dunque importante che anche l’Italia abbia la possibilità di partecipare a questa manifestazione con un progetto degno del suo rilievo. Per questo motivo, chiediamo che venga scelto quanto prima, e secondo la procedura ritenuta più opportuna (purché trasparente), uno o più curatori per il Padiglione Italiano alla 14a Mostra di Architettura della Biennale di Venezia, affinché – almeno questa volta – ci sia il tempo di produrre un progetto di qualità.

Firma anche tu la petizione creata da Zeroundicipiù con Il Giornale dell’Architettura e indirizzata a Massimo Bray, Ministro Beni Culturali e Turismo.

Related Posts

Related Posts

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr

Pagine: 1 2



Una replica a “Il vizietto del padiglione italiano”

  1. […] modernità, che sia stata accettata o rifiutata. Info: http://www.ilgiornaledellarchitettura.comhttp://www.zeroundicipiu.ithttp://www.change.org Tags: Biennale Architettura Venezia 2014, Giornale dell'Architettura, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

italian-theories

Related Posts

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr