Sede per uffici Sempla

© Barbara Corsico

La sede torinese di Sempla si trova all’interno dell’insediamento industriale dismesso CEAT (acronimo di Cavi Elettrici e Affini Torino),  azienda fondata a Torino nel 1925. Lo spazio occupato da Sempla ha una superficie di 700 mq, con un’altezza di circa 6 metri ed è caratterizzato da ampie vetrate e da una struttura a vista di travi e pilastri in cemento.

© DAP studio

L’idea del progetto è stata quella di mantenere la memoria del luogo, recuperando le tracce della fabbrica e del degrado generato dal tempo, come elementi che donano carattere distintivo e unico allo spazio.  L’intervento ha, quindi,  mantenuto quei  caratteri  originari  primari  che  rendono  il  luogo  riconoscibile  come archeologia  industriale.

© DAP studio

Il progetto è giocato sul rapporto tra contenitore industriale e nuovi segni e le nuove funzioni sono contenute in volumi che si dispongono liberamente nel perimetro dell’antica fabbrica. Sono elementi di colore bianco, dalla forma pura e con altezze diverse, che organizzano i percorsi in modo fluido e circolare.

© DAP studio

Lo spazio è organizzato in tre “navate”: quelle laterali sono prive di partizioni e sono schermate da setti attrezzati ad altezza ridotta; in quella centrale sono collocati l’area reception e i nuovi volumi destinati a uffici, sale riunioni, servizi ed area break.

© Barbara Corsico

Come in uno scenario urbano i volumi sono dotati di  finestre che si aprono sullo spazio della fabbrica e portano luce all’interno dei locali.

© Barbara Corsico

Gli elementi di arredo sono caratterizzati da linee semplici e da uniformità di colori e materiali. Il bianco, sullo sfondo ocra della fabbrica,  è il colore dominante che identifica il nuovo intervento. Gli stessi elementi di illuminazione sono linee bianche sospese che si sovrappongono al ritmo delle travi a soffitto.

© Barbara Corsico

La scelta di non intervenire sulle superfici preesistenti, mantenendo il vecchio intonaco e l’irregolarità delle vecchie pitturazioni, conferma la volontà di enfatizzare l’identità dell’organismo architettonico. Questo contrasto, all’interno dello spazio, è  costante e silenzioso e segna il passaggio dal mondo industriale a quello del terziario avanzato.

© Barbara Corsico

E’ stata strutturata una gerarchia dei percorsi, divisi, in base alle dimensioni, in principali e secondari. Tuttavia chi vive questo spazio può decidere liberamente quale strada seguire, senza indicare una direzione predeterminata.

Gallery

Credits

  • progetto > DAP studio / Elena Sacco, Paolo Danelli
  • localizzazione > Torino
  • programma > uffici
  • dimensione > 700 mq
  • costo > 500.000 euro
  • cronologia > 2012
  • crediti fotografici > Barbara Corsico

Related Posts

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr


Una risposta a “Sede per uffici Sempla”

Lascia un Commento

italian-theories

Related Posts

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr